DigitALL

Internet, PC e formazione digitale gratuiti per le famiglie ATC.

Il progetto in sintesi

Ufficio Pio offre una integrazione al “Bonus Internet e PC” alle famiglie che, nonostante i 500€ di contributo statale, hanno difficoltà a sostenere la spesa che resta. In questo modo viene annullato il costo residuo a carico della famiglia.
Il Bonus statale è aperto a tutte le famiglie residenti in Italia con ISEE inferiore a 20.000 € che possono liberamente scegliere l’operatore. L’iniziativa dell’Ufficio Pio, invece, è riservata a famiglie residenti a Torino in casa ATC con ISEE inferiore a 15.000 € ed è condizionata all’ammissione al “Bonus Internet e PC”.

Gli obiettivi specifici

– Dotare le famiglie di connessione ultraveloce e device
– Offrire alle famiglie un percorso di formazione digitale

I percorsi e i beneficiari

Sono ammesse a ricevere questa agevolazione le famiglie che:
– Hanno almeno un/a figlio/a tra i 6 e i 18 anni (anni di nascita 2012-2002)
– Risiedono a Torino in una casa ATC
– Hanno un ISEE uguale o inferiore ai 15.000 euro
– Non hanno una connessione Internet con velocità pari ad almeno 30Mbit/s
– Non hanno ancora sottoscritto un contratto con “Bonus Internet e PC”