Finkit

Per aiutare gli operatori e le istituzioni locali a trasferire i temi dell’alfabetizzazione finanziaria.

Il progetto in sintesi

“FinKit” affronta il tema dell’alfabetizzazione finanziaria. Questa infatti, insieme alla gestione del risparmio, è una competenza basilare per il miglioramento del benessere economico individuale e per la realizzazione della cittadinanza attiva. Il potenziamento di tali competenze risulterebbe cruciale, in particolare nei gruppi di persone a basso reddito, per evitare lo scivolamento verso la povertà.

Il progetto, vincitore del bando della Commissione Europea “Erasmus+ 2015”, mette in pratica, attraverso strumenti specifici creati ad hoc, azioni di alfabetizzazione finanziaria per aiutare gli operatori (formatori e volontari) e le istituzioni locali a trasferirne con successo i contenuti.
La partnership è composta da:
– CeRP-Collegio Carlo Alberto (Italia, centro studi)
– Ufficio Pio della Compagnia di San Paolo (Italia, fondazione)
– INSEAD OEE Data Services (Francia, società di analisi dati)
– Spanish Confederation of Education Centres (Spagna, ente no-profit)
– Polytechnic Institute of Setúbal (Portogallo, università)
– Museo del Risparmio (Italia, ente privato)

Il kit, frutto del progetto, è inteso come strumento di supporto per gli operatori sociali nel comprendere e trasmettere con successo ai soggetti a rischio le conoscenze legate alla financial literacy, al fine di aiutare gli anziani a gestire alcuni dei rischi potenzialmente connessi all’età, come la fragilità finanziaria e i rischi di frodi e manipolazioni. Il kit si compone di strumenti cartacei e multimediali: 5 quaderni, 2 video e una web app, pensati per essere utilizzati in programmi di educazione finanziaria, così come in momenti di formazione di carattere più informale.

E’ possibile scaricare i materiali del kit cliccando qui.

Per maggiori informazioni https://www.finkit-cerp.carloalberto.org/