JUMP

Per sostenere le donne in un percorso di avvicinamento/riavvicinamento al mercato del lavoro.

Il progetto in sintesi

“JUMP – JUggling Motherhood and Profession” affronta la questione della conciliazione tra carichi di cura e tempo lavoro delle donne con bambini piccoli (0-10 anni) che vivono sole, oppure che hanno sperimentato una interruzione nella loro carriera lavorativa o che sono da lungo tempo al di fuori del mercato del lavoro o non vi sono mai entrate.
Il progetto, vincitore del bando della Commissione Europea “Erasmus+ 2015”, si rivolge in prima istanza agli operatori professionali che fronteggiano tale questione, per offrire loro strumenti per comprendere meglio le situazioni problematiche, incrementare le conoscenze sulle differenze socio-culturali e sostenere le donne in un percorso di empowerment, che consenta loro di avvicinarsi al mercato del lavoro.

La partnership è composta da:
– Ufficio Pio della Compagnia di San Paolo (Italia, fondazione)
– Eta Beta s.c.s. (Italia, cooperativa sociale)
– CIRSDe/Università di Torino (Italia, centro studi, università)
– Fundación Senara (Spagna, fondazione)
– CESI – Center for Education, Counselling and Research (Croazia, centro educativo)